GIORGIO CAMANDONA Kenickie

Nasce nella bellissima Genova e inizia proprio nella sua città ad avvicinarsi alla danza e al canto. La sua passione per il teatro lo porta fino a Milano dove nel 2008 inizia a frequentare l’accademia di musical MTS. Si diploma nel 2010 e nello stesso anno viene scelto per l’ensemble de Il libro della giungla in cui è anche cover Mowgli. Sempre nel 2010 è assistente coreografo per Decameron con la regia di M. Simone e partecipa alla fiction Mediaset Non smettere di sognare. Nel 2012 è protagonista ne E se il piccolo… con il ruolo del Piccolo Principe, regia di D. Cauduro.
È nello spettacolo Line di N. Scherani. È Dave in Replay-The Musical regia M. Simone (2012/13/14). Dal 2012 al 2015 è in tournée con Frankenstein Junior della Compagnia della Rancia. Nel 2013 interpreta Buoso Donati e Amantio nell’opera lirica Gianni Schicchi al Teatro Grande di Brescia regia D. Garattini.
Nel 2014 interpreta il ruolo di Peter in Outing, regia M. Simone; partecipa al workshop di Sarà perché ti amo regia A. Lambo. È Spillo nel workshop di Newsies  il musical Disney con regia F. Bellone.
Nel 2015/16 partecipa al nuovo allestimento di Grease nel ruolo di Roger, è nel cast di Pinocchio il grande musical, come ensemble e sostituto di Pinocchio e Lucignolo ed è swing nella nuova versione di Cabaret, tutti spettacoli prodotti da Compagnia della Rancia. Nel 2017/18 è nuovamente Roger e capoballetto nella nuova edizione di Grease.
Dal 2016 al 2019 è il protagonista di Peter Pan il musical con musiche di E. Bennato, regia M. Colombi, coreografie R. Pivano. Dopo aver girato tutta l’Italia, nel maggio 2018 lo spettacolo arriva fino in Oman al Royal Opera House in una versione totalmente in lingua inglese.
Nel 2019 firma le coreografie di Spring Awakening, produzione BSMT, regia M. Simone; partecipa, nel ruolo di Bobby, alla nuova versione di A Chorus Line prodotto da Stage Entertainment con regia di Chiara Noschese.
É felice di tornare a Rydell, con la stessa grinta di sempre, ma questa volta finalmente… con una macchina!

FacebookGoogle+Twitter